MASTER PSICOSOMATICA

DURATA: 5 livelli suddivisi in diversi corsi da 3 giorni ciascuno

TRAINER: Francesco Morselli

Riuscire a vedere dove gli altri non vedono. La psicoso- matica degli inestetismi va ad interpretare il linguaggio del corpo. Uno straordinario percorso di formazione e di crescita professionale. Iniziare a comprendere come le relazioni tra la nostra componente emotiva ed organica siano profonde. Ogni emozione trattenuta lascia un se- gno sul nostro corpo sotto forma di contrattura, tensione,

dolore, e quando la repressione emotiva si protrae nel tempo può manifestare squilibri più importanti. Gli ineste- tismi sono tra questi e aldilà della loro manifestazione esteriore sono sempre il sintomo dello squilibrio di una funzione organica. Al centro di questo meccanismo vi è il sistema nervoso centrale con la sua tta rete che attraver- sa tutto il nostro organismo.

OBIETTIVI DEL CORSO

• Imparare a interpretare il linguaggio del corpo attraverso le sue manifestazioni
• Riconoscere la fonte di un INESTETISMO per poter agire sulla vera causa
• Conoscere il linguaggio di organi e visceri
• Le manifestazioni siologiche, siche e psichiche
• I sentimenti primari e secondari
• Inestetismi e interpretazione
• Pratica di lavoro manuale applicativo

PROGRAMMA

master1 com

MASTER DI PSICOSOMATICA DI RILESSOLOGIA TENSO-PLANTARE (6 incontri)

  • 1.1 Ri essologia delle tensioni Base
  • 1.2 Ri essologia Energetico Plantare Base

I due corsi vertono sullo studio dettagliato degli inestetismi analizzando le relazioni psicosomatiche che li hanno originati ed individuando il metodo mirato al raggiungimento del benessere dell’individuo

  • 1.3 Laboratorio dei 5 elementi

In questi due giorni, infatti, si apprenderà e si apprezzerà, come, attraverso l’utilizzo degli e caci principi attivi dei cosmetici e degli oli essenziali Lakshmi, si possa potenziare il risultato ottenuto in cabina con l’utilizzo della riflessologia del piede e del corpo.

  • 1.4 Riflessologia delle tensioni Avanzato
  • 1.5 Riflessologia Energetico Plantare Avanzato

Approfondimenti delle tematiche relative alla riflessologia del corpo e del piede per consentire all’operatore di migliorare gli strumenti in suo possesso.

  • 1.6 Specializzazione Tenso-Plantare

Una guida alla regressione emotiva: ogni punto riflesso corrisponde ad uno stato emotivo quindi ad un energia.

master2 com

MASTER DI PSICOSOMATICA MASSAGGIO MIO FASCIALE (4 incontri)

  • 2.1 Laboratorio

Un laboratorio pratico e manuale per l’applicazione del massaggio psicosomatico corporeo e per i trattamenti di riflessologia del piede. I concetti appresi nella formazione base psicosomatica vengono espressi manualmente attraverso tecniche di massaggio specifico e mirato.

  • 2.2 Tecnica di massaggio di riflessologia connettivale

Il massaggio connettivale è una tecnica molto efficace sia in ambito estetico che terapeutico. In questo corso avremo la possibilità, partendo dalla cute e dal tessuto sottocutaneo, di agire sui tessuti più profondi e per no su organi interni grazie a questo sistema di connessione del tessuto connettivo.

  • 2.3 Tecnica di massaggio mio-fasciale

Il ripristino e il mantenimento dello scorrimento fasciale è fondamentale per intervenire su qualsiasi problematica, sia essa estetica o di benessere psico sico. La fascia che avvolge tutto il nostro corpo dispone di una memoria che immagazzina tutti i traumi della nostra vita, si evince quanto sia importante ripristinare la trama dei nostri tessuti attraverso un lavoro mio-fasciale che porta ad un rinnovato equilibrio.

  • 2.4 Tecnica di massaggio mio-fasciale

Verranno trattati i seguenti argomenti:
I tre plessi – Collegamenti tra plessi e posture del piede – Anatomia della fascia – Lavoro sul primo plesso per liberare la respirazione e sbloccare il diaframma – Lavoro sul secondo plesso allentamento fascia gastrointestinale – Lavoro terzo plesso sulle tensioni pelviche – Tecnica di lavoro sui TRIGGER POINT punti della congestione fasciale.

postura

MASTER DI PSICOSOMATICA MASSAGGIO POSTURALE (4 incontri)
Quando liberare il corpo da una gabbia sica apre la porta a nuovi orizzonti emozionali. Un bimbo quando registra un dolore troppo forte e non è in grado di reagire, in quanto, troppo piccolo, il corpo per protezione applica una postura di protezione e di difesa. La postura è il nostro modo di essere, è come noi ci proiettiamo nell’ambiente. Esistono posture siche, meccaniche, traumatiche, comportamentali e di atteggiamento. La postura va individuata, riconosciuta, interpretata e soprattutto lavorata per riattivare la corretta percezione di un’emozione e ripristinare l’equilibrio generale dell’organismo.

Verranno trattati i seguenti argomenti:
• Classi cazioni delle posture (posture siche, posture emotive, posture evidenti e non)
• Test posturali
• Anatomia e siologia applicati alla bio-dinamica del corpo
• Studio e lavoro sul sistema tendineo-muscolare
• Come avviene la contrazione muscolare
• Lavoro sulle inserzioni articolari
• Apprendimento della manualità neuro-tendineo-muscolare

postura4 com

MASTER DI PSICOSOMATICA MASSAGGIO VISCERALE (2 incontri)
Il trattenimento emotivo porta a una forte alterazione interna che coinvolge tutta la nostra componente viscerale. È opportuno ripristinare un equilibrio organico-viscerale attraverso una manualità di massaggio posta a riorganizzare il corretto movimento fasciale connettivale interno.

Verranno trattati i seguenti argomenti:
• Concetti di anatomia
• Rapporto psicologico-emozionale-viscerale
• Tessuto connettivo dei cinque visceri
• Manualità viscerali connettivali
• Rapporto viscere/INESTETISMO

master com

MASTER DI PSICOSOMATICA MASSAGGIO SOMATO-VERTEBRO-SPINALE (2 incontri)
Ancora una volta partendo dall’analisi del piede per proiettarci sul nostro corpo. Ad ogni segmento vertebrale corrisponde un’area corporea speci ca. I cinque segmenti vertebrali, a loro volta manifestano il proprio squilibrio attraverso le storture rilevate nelle dita del piede. Talvolta le dita del piede evidenziano una cristallizzazione dell’energiainunsegmentovertebrale.Latecnicadiquestomassaggiovertebraleintervienesuquesticongelamenti attraverso una mobilizzazione meccanica. Così facendo, migliora la qualità e la circolazione dei liquidi interni. La manualità, agendo sul sistema neurovegetativo, favorisce una profonda stimolazione di riequilibrio strutturale.

Verranno trattati i seguenti argomenti:
• Rapporto piede colonna vertebrale
• Zone corporee associate ai segmenti del rachide
• Sblocco vertebrale
• Individuazione e trattamento delle linee di lavoro del sistema nervoso autonomo
• Toni cazione del tessuto adottando una manualità cutanea e sottocutanea

LABORATORI

Requisito per partecipare ai laboratori: aver conseguito il diploma del 1° livello di Psicosomatica.

Laboratorio di Drenaggio Linfatico Connettivale Detossinante:
Tecniche di massaggio connettivale che lavorano sul tessuto fasciale, permettendo alla fascia stessa di riordinare la trama e la struttura di tutti i tessuti.
OBIETTIVI:

  • Apprendere un metodo di drenaggio profondo utilizzando i cosmetici Lakshmi delle linee Garshan dren, Garshan slim e Crio Gamathi.
  • Ottenere una detossinazione di tutto il corpo, lavorando con manualità che vanno a riportare in equilibrio il tessuto connettivale.
  • Ripristinare il normale scorrere dei liquidi e della linfa, ottenendo così una pelle più luminosa.
  • Ridurre gli inestetismi della cellulite dell’atonia e della sindrome delle gambe pesanti.

LABORATORIO AVANZATO RIFLESSOLOGIA PLANTARE (1 incontro)

LABORATORIO AVANZATO TRATTAMENTI CONNETTIVALI ANTI CELLULITE (1 incontro)

LABORATORIO AVANZATO CONNETTIVALE POSTURALE (1 incontro)

Per il 2019 inoltre verranno aggiunti i seguenti corsi:

  • MASTER DI PSICOSOMATICA LINFODRENAGGIO CONNETTIVALE (2 incontri)
  • MASTER DI PSICOSOMATICA MASSAGGIO STRUTTURALE (2 incontri)

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI

Inviando il messaggio dichiaro di aver letto e accettato le condizioni sulla privacy.

The message will be closed after 20 s
Ajax Loading