OLIO, GHEE E MIELE: i tre alimenti che creano benessere

Nella tradizione ayurvedica si trovano elencati i benefici che questi tre alimenti appartano alla vita dell’uomo, in particolar modo ciascun alimento va a riequilibrare un dosha.

In Ayurveda, l’uso dell’olio è il più raccomandato per Vata, in quanto, poiché per natura ha azione riscaldante e nutriente va ad equilibrare le caratteristiche del dosha Vata che sono freddezza , secchezza e ruvidezza.
L’olio è il miglior ingrediente del massaggio, l’olio vegetale di sesamo, cocco, girasole, ecc.., viene utilizzato nel massaggio ayurvedico per veicolare i principi attivi degli oli essenziali e delle erbe medicinali.

Mentre il ghee (burro chiarificato), avendo un grande effetto rinfrescante e lenitivo è utilizzato per creare equilibrio in Pitta. Il ghee viene anche utilizzato a scopo terapeutico. Mescolato a sostanze medicinali promuove l’assorbimento da parte dell’intestino di sostanze vegetali, come le erbe, o minerali, a scopo curativo.

Infine il miele per la sua natura riscaldante e astringente va ad equilibrare Kapha. Utilizzato in piccole dosi aiuta a controllare l’appetito e a perdere peso.